Convegno PSd’Az – Confronto col Polo progressista

Convegno P.S.d’Az – Confronto col Polo Progressista – Cagliari, Fiera Campionaria, 30.01.94

Cari Amici,
il grande successo ottenuto dal convegno promosso dal Gruppo Parlamentare Europeo Arc En Ciel – del quale fa parte il deputato sardista – con la Lega Lombarda sul tema “Quale federalismo?”, è stato evidenziato: dalla eccezionale partecipazione di sardisti e simpatizzanti (oltre 2000 persone); dal rilievo dato al confronto dalla stampa sarda e nazionale; dall’alto livello degli interventi nel dibattito. Tutto ciò conferma il prestigio politico e culturale di cui gode il pensiero sardista e il Partito che se ne fa interprete.
Non dobbiamo però riposare sugli allori.
Il tema del Federalismo – che costituisce la bandiera ideologica del Partito Sardo -sembra affermarsi sempre più diffusamente nella cultura democratica delle forze politiche italiane.
La mutevolezza delle strategie dei partiti sui temi dello “Stato” e dei principi di libertà e giustizia che ne sono alla base non offre però punti di riferimento affidabili se non attraverso confronti serrati, rigorosi, severi.
L’incontro con la Lega di Bossi ne è un esempio illuminante. Anche le delusioni sono insegnamento.
Andiamo avanti!
Il 30 gennaio, sempre alla Fiera Campionaria di Cagliari, ci confronteremo col polo progressista, costituito dal P.D.S., Verdi, Rete e le altre forze che vi aderiscono. Queste saranno rappresentate ai più ampi livelli dei rispettivi partiti: Occhetto o D’Alema, Leoluca Orlando, Bettini e Amendola, Ferri ed altri.
Saranno anche presenti altre formazioni politiche nazionali sarde. Di particolare interesse si annunzia il contributo al dibattito di un nuovo movimento regionale costituitosi qualche settimana fa in una affollata assemblea a Cagliari tra ex militanti del PSI che senza rinunziare ai valori del socialismo si svincolano però sia organizzativamente che ideologicamente dal partito nazionale.
Ancora una volta il Partito Sardo (meglio dire il pensiero sardista) si pone al centro di un grande dibattito sui temi essenziali della civiltà democratica del nostro tempo: un pensiero che si proietta nel Futuro.

PARLAMENTO EUROPEO – ALLEANZA LIBERA EUROPEA

Cari Amici,
avrete certamente appreso dalla stampa dell’incontro-confronto che il giorno 18 dicembre noi sardisti avremo a Cagliari con gli esponenti della Lega sul tema del Federalismo e sugli impegni che i parlamentari leghisti sono disposti ad assumere a favore della Sardegna. A questo incontro, sugli stessi temi, ne seguiranno (se il nostro invito sarà accolto) altri: con il PDS, con il Partito Popolare nato dallo scioglimento della Democrazia Cristiana e con tutte le altre forze politiche che intendono confrontarsi con noi.
Sono più di settanta anni che il Partito Sardo è impegnato nel fronte federalista, duramente contrastato dal Fascismo prima e, dopo la sua caduta, da tutti i partiti italiani che mistificavano il federalismo col separatismo.
Oggi, in forme diverse, gli stessi partiti si dichiarano disponibili al discorso federalista. E trasformismo?
Andiamo a verificare attraverso confronti che si svolgeranno sotto gli occhi di tutti. Dobbiamo individuare gli amici con i quali collaborare per realizzare comuni obiettivi o, quantomeno, per fare un pezzo di strada assieme; smascherare il falso federalismo, individuare gli avversari.
Partecipate a questo incontro. Date forza al confronto con la Vostra presenza.
Diventate protagonisti di questa grande missione di civiltà democratica diffondendo il messaggio federalista, consapevoli che la libertà, il progresso, l’occupazione, la pace sociale non sono mai “concessione graziosa” dei potenti, ma conquiste del popolo. L’appuntamento è al cinema Olimpia di Cagliari per le ore 10 del 18 dicembre prossimo. Fortza Paris
Italo Ortu                                                  Mario Melis

Segretario Nazionale del P.s.d’Az.           Europarlamentare Sardista